Home page
  :: Home ::   :: The dog L' Uliveto ::   :: Video ::   :: L'allevamento ::   :: Lavori eseguiti per i nostri amici a 4 zampe ::   :: I miei lavori ::
  :: I nostri cuccioli ::   :: Come contattarci ::   :: Puppies disponibili ::   :: Storia dell'allevamento ::   :: Gli amici ::
  :: Standard ::   :: Photo gallery ::   :: I nostri cani ::   :: Garanzie di vendita ::   :: Il mio viaggio in Spagna ::
  :: Privacy ::
Il mio viaggio in Spagna
Il mio viaggio in Spagna

Zoom

 

 Felipe del Siledín

Madre: Linda del Siledín

Padre: Aruâ del Siledín

Allevatore: Josč Salvador

Proprietario: Allevamento Il Vulcano

 


 

Da alcuni anni seguo con passione l'allevamento di Fila di Josč Salvador Martinez il
quale mantiene vive linee di sangue di allevamenti storici del CAFIB in Brasile
(ES:Engenho Velho,Tabayara,Alto Quatis,Pasto da Onįa,Do Amparo,Pugilato,Hisama e De Los 3 Naranjos etc.etc) ed č proprio per questo motivo che ho deciso,assieme a mia moglie,di acquistare un cucciolo da questo allevamento.
Sorgeva perō un problema: l'allevamento si trova in Spagna. Ma incuriositi e viste le foto dei cuccioli (bellissimi) abbiamo intrapreso il viaggio.
Arrivati in Spagna visitammo i vari allevamenti situati appositamente ad Alicante,Malaga e Valencia: non mi ero sbagliato,i cani migliori li ho visti da Josč. Essi sono degli ottimi soggetti,sia per quanto riguarda l'anatomia
che per quanto riguarda la morfologia. Posso dedurre che sono cani di forte temperamento,credetemi,i miei 13 anni di esperienza  con i Fila son riusciti ad insegnarmi qualcosa.
Comunque,tornando al nostro viaggio,Mena(mia moglie) era molto indecisa se venire in Spagna per il semplice fatto che avremo dovuto viaggiare in aereo. Ma la curiositā e il pensiero che avevamo verso quel cucciolo (che come constatato bellissimo,sia dalle foto che da vicino) Mena,con mio grande stupore,ha preso l'aereo. Il piccolo che avremo dovuto prendere si chiama Fenuel.
Arrivammo di sabato in Spagna anche se l'appuntamento con Josč Salvador Martinez era di lunedė. Nel frattempo visitammo (come giā accennato precedentemente) altri allevamenti,ma quest'ultimi non avevano niente a che vedere nč con i cani di Josč,nč con la persona che ho conosciuto: il Sign. Josč Salvador Martinez,una persona gentile ed obbiettiva con buon senso,definito da mia moglie un uomo di animo buono molto corretto.
Visitammo per tre giorni le varie cittā della Spagna e una volta giunti a Barcellona ci fermammo lė,dove un caro amico d'infanzia (Antonio)ci ha fatto da guida e da interprete.Erano 25 anni che mancavo dalla Spagna...son rimasto letteralmente entusiasto sia per l'esperienza che per il cucciolo!!!Arrivato il lunedė,partimmo per Murcia,dove ci raggiunse Josč. Da lė,accompagnati da lui,ci recammo al suo allevamento.
Quando entrammo mia moglie si precipitō subito vicino al box dei cuccioli,all'interno ne eran due: Fenuel e Felipe.
Mena,non sapendo quale fosse quello che avremo dovuto portar via,subito prese in braccio Felipe...ed č da lė che č cominciata l'avventura.Felipe,infatti,era il cucciolo scelto da Josč per il suo allevamento e chiaramente c'era anche di mezzo l'affetto oltre al "fattore riproduzione per il miglior soggetto".
I due cuccioli erano entrambi bellissimi (io ero lė per Fenuel), ma mia moglie(fortunatamente)aveva giā deciso: Felipe sarebbe dovuto tornare con noi in Italia.Ci vollero pių di due ore per convincere Josč. Lui affermava che quel cucciolo non aveva prezzo e che non l'avrebbe venduto per nulla al mondo. Ma mia moglie non pensava minimamente di riporre Felipe al suo posto. Cosė,scherzosamente, Josč disse "lanciamo una monetina" dando la sua parola a mia moglie: se avrebbe perso lui avrebbe rinunciato a Felipe. E cosė č stato!
Credo che Josč,come dimostratomi,subito se ne pentė,ma da uomo mantenne la sua promessa. Mia moglie lo abbracciō e lo baciō quasi dispiaciuta di averle tolto "il suo cucciolo" e dopo poco Felipe era giā in macchina con lei.Io e il Sign.Josč rimanemmo ancora per un pō a parlare. Mi confessō scherzosamente che mai pių avrebbe fatto entrare nel suo allevamento "una moglie",sottolineando il modo di fare simpatico e coinvolgente che gli aveva trasmesso Mena.

Concludendo ringrazio Josč per la sua immensa cortesia e il mio caro amico Antonio che č risultato indispensabile per la nostra permanenza in Spagna.


 

Cordiali saluti dall'Allevamento Il Vulcano


  (clicca sulle foto per ingrandirle)




ZoomZoomZoomZoom
ZoomZoomZoomZoom
ZoomZoomZoomZoom
ZoomZoom 






[ Š Filabrasileiroilvulcano.com - 2001/2018, tutti i diritti riservati ]
Aggiungi filabrasileiroilvulcano.com nei tuoi preferiti